Lun, Nov 28, 2022

2019

All Stories

 
 
 
Associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale
Via cavalli di bronzo 95
80046 San Giorgio a Cremano (Napoli)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

V Corso di Birdwatching organizzato dall’Associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale (ASOIM) Onlus

 
 
Foto di Maurizio Fraissinet
 
Il birdwatching è la pratica dell’osservazione degli uccelli in natura.   
    Saper fare birdwatching significa andare in natura in maniera diversa, accorgendosi della presenza di un’infinità di forme di vita di cui prima magari si ignorava l’esistenza.
    Praticare il birdwatching significa anche entrare a far parte di un gruppo di persone che si diverte tantissimo andando in natura, e con le quali è bello andare a fare osservazioni.  
    Saper riconoscere gli uccelli in natura può rappresentare anche un elemento di conoscenza utile ai fini professionali per chi voglia intraprendere la professione naturalistica, o per chi voglia collaborare a progetti di ricerca su ampia scala finalizzati alla conoscenza della biodiversità di un territorio.
    L’ASOIM Onlus opera da oltre 33 anni e rappresenta il punto di riferimento associativo per chi voglia interessarsi di ornitologia e birdwatching nell’Italia meridionale, è stata anche una delle prime realtà associative ad organizzare in Italia corsi di birdwatching.
    Il corso si articola in 8 lezioni teoriche e in 3 lezioni pratiche sul campo. Per ciascuna lezione teorica è previsto anche un test finale di verifica.
     Si terrà presso la Società dei Naturalisti in Napoli, sita in via Mezzocannone 8, piano ammezzato, dalle 15,30 alle 18,30
    Al termine del corso verrà rilasciato un attestato.  Agli studenti del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per la Natura e per l’Ambiente verranno riconosciuti 6 Crediti Formativi Universitari.
 
Programma delle lezioni
 
1° lezione, 10 ottobre 2019 -  Introduzione al birdwatching.  Gli anatidi e gli aironi. I censimenti dell’IWC. Danila Mastronardi
2° lezione, 17 ottobre 2019 – I Gabbiani, i Cormorani e altri uccelli marini. Il pelagic trip. Alessio Usai
3° lezione, 24 ottobre 2019 – I Limicoli e i rallidi. Alessandro Motta
4° lezione (lezione sul campo), 27 ottobre 2019  – birdwatching nell’Oasi dei Variconi e al Lago Patria nella Riserva Naturale Regionale Costa di Licola – Foce Volturno. Elio Esse, Stefano Piciocchi, Giuseppe Di Martino
5° lezione, 31 ottobre 2019  – Gli uccelli rapaci. Filippo Tatino
6° lezione  7 novembre 2019 – Gli uccelli della macchia mediterranea. Silvia Capasso
7° lezione  – 14 novembre 2019 - Gli uccelli degli ambienti forestali (Picchi, ma non solo). Silvia Capasso
8° lezione, 21 novembre 2019 – Uccelli degli ambienti aperti (Galliformi, ma non solo). Filippo Tatino
9° lezione (lezione sul campo), 24 novembre 2019  – Birdwatching nella Riserva Naturale di Castelvolturno dei Carabinieri Forestali. Pratica dell’inanellamento. Stefano Piciocchi, Giuseppe Di Martino, Danila Mastronardi
10°lezione, 28 novembre 2019 – Uccelli degli ambienti urbani. Maurizio Fraissinet
11° lezione (lezione sul campo), 1 dicembre 2019 – Bird-Watching al Lago Matese, nel Parco Regionale del Matese, o all’Oasi WWF di Serre – Persano,  con consegna degli attestati e pranzo finale di commiato. Stefano Piciocchi, Giuseppe Di Martino
 
Le lezioni saranno della durata di massimo tre ore ed è previsto un breve intervallo e un quiz di riconoscimento al termine di ogni lezione.
Per ottenere l’attestato di partecipazione e i CFU è necessario aver fatto non più di 3 assenze.
Costo Euro 50,00. Euro 40,00 per gli studenti universitari e i soci ASOIM.
Per contatti scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Gruccione in volo. Foto di Maurizio Fraissinet
 
 
 
 
 
V Corso di Birdwatching organizzato dall’Associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale (ASOIM) Onlus

L'inaugurazione di mercoledì 22 maggio avverrà nella sede della Biblioteca Universitaria di Napoli in via Giovanni Paladino, 39 - Napoli.
http://www.bibliotecauniversitarianapoli.beniculturali.it/index.php?it/103/dove-siamo

www.bibliotecauniversitarianapoli.beniculturali.it - www.facebook.com/BUNNapol  Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.bibliotecauniversitarianapoli.beniculturali.it - www.facebook.com/BUNNapoli -  Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Url: 

http://www.societanaturalistinapoli.it/ - https://www.facebook.com/societanaturalistinapoli/

 


 
Mirabilia naturae et legis

Napoli BioBlitz

Sull'onda del #CityNatureChallenge che si è tenuto a #Napoli dal 26 al 29 aprile, l'Associazione ARDEA, la Società dei Naturalisti in Napoli e ASNU - Associazione Scienze Naturali Unina - organizzano un #BioBlitz a premi!

Il contest si articola in due parti: una fase in aula e una seconda in campo.

I partecipanti, con un test preliminare in aula sull'identificazione di alcuni #taxa, gareggeranno sull'identificazione fotografica che costituisce la prima fase del contest. In seguito, dopo aver presentato la piattaforma e l'applicazione di #CitizenScienceiNaturalist.org si cimenteranno in un BioBlitz a premi che si terrà su tutto il territorio del comune di Napoli e avrà la durata di due settimane.

#ARDEA mette in palio le raccolte iconografiche realizzate dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare sulla fauna d'Italia per due tipologie di premi: quello per il maggior numero di osservazione e quello per il maggior numero d specie osservate.

Tutte le fasi verranno monitorate direttamente online dal relativo progetto sulla piattaforma, dove tutti i partecipanti potranno caricare in tempo reale, grazie al proprio smartphone, tutte le osservazioni.

Il link al progetto lo trovate qui: http://bit.ly/NapoliBioBlitz

L'obiettivo del contest è quello di stimolare e promuovere la raccolta dati sulla #biodiversità urbana attraverso la citizen science, fenomeno in crescita e molto utile per il monitoraggio e lo studio delle specie urbane.

I partecipanti che avranno totalizzato i punteggi maggiori in aula e che avranno caricato più osservazioni o identificato più specie saranno premiati alla fine del contest.

- L'incontro di apertura è fissato per venerdì 17 maggio alle ore 16:00 presso la sede della Società dei Naturalisti di Napoli.

- Il BioBlitz vero e proprio si terrà dal 20 al 31 nel territorio della Città di Napoli.

La premiazione sarà per venerdì 7 giugno, presso la sede della Società dei Naturalisti di Napoli.

Che aspetti a scoprire le meraviglie della biodiversità che si nascondono tra i vicoli, i parchi e i giardini di Napoli?

#NapoliBioBlitz!
 
Napoli Bioblitz!

Dove i rondoni vanno a dormire

 
In occasione della giornata della biodiversità l'ASOIM, la Società dei Naturalisti in Napoli e il Corso di Laurea in Scienze Naturali dell'Università Federico II di Napoli hanno organizzato la presentazione del bel libro a fumetti di Franco Sacchetti "Dove i Rondoni vanno a dormire". L'evento si terrà a Napoli alle ore 16 del 22 maggio, nella storica sede della Società dei Naturalisti in Via Mezzocannone 8, piano ammezzato
 
Dove i rondoni vanno a dormire

XVII Edizione delle Olimpiadi di Biologia e di Scienze della Terra

Gioche delle Scienze Sperimentali

Premiazioni

 
Il 27 marzo 2019 si è tenuta la fase regionale della XVII edizione delle Olimpiadi delle Scienze Naturali presso l’Università degli Studi di Napoli - Monte S. Angelo per le province di Napoli e Caserta e presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Salerno per le province di Salerno, Avellino e Benevento. Circa 70 le scuole coinvolte e 355 gli alunni che hanno partecipato.
I Giochi delle Scienze Sperimentali, ormai alla IX edizione, sono rivolti agli alunni delle Scuole Secondarie di Primo Grado.
Il giorno 11 maggio 2019 a Pavia, all’Almo Collegio Borromeo, si è svolta la fase nazionale.
Martedì 21 maggio alle ore 16 saranno premiati gli studenti primi classificatisi nelle graduatorie regionali.
 
Interverranno in apertura dell’evento il nostro Presidente Prof. Antonino Pollio, il Prof. Domenico Fulgione (Coordinatore Corso dei Laurea in Scienze Naturali), il Dott.re Raffaele Di Biasi (Presidente ASNU, Associazione Studenti Scienze Naturali) e la Prof.ssa Rossana Rosapepe (Presidente Associazione Nazionale Insegnanti Scienze Naturali Campania, ANISN-Campania).

 

Dopo i saluti di apertura, ci saranno due interventi in Etnozoologia a cura del socio Ottavio Soppelsa ed in Climatologia ad opera del Nicola Scafetta, e a seguire la premiazione.

 

 

 
XVII Edizione delle Olimpiadi di Biologia e di Scienze della Terra
Quest'anno, per la prima volta, la Scuola Internazionale di Cristallografia dell'Associazione Italiana di Cristallografia (AIC) si terrà a Napoli. La Scuola si terrà dal 29 agosto al 3 settembre 2019 nelle aule del CESTEV e presso il Complesso dei Santi Marcellino e Festo sotto il titolo “Crystallographic Information Fiesta”. La Scuola è organizzata dalla Commissione per il Coordinamento Didattico dell’AIC, in partnership con diverse sezioni dell’International Union of Crystallography [IUCr Journals, IUCr Data, Committee for the Maintenance of the CIF Standard (COMCIFS), Committee on Data (CommDat), International Tables for Crystallography] e con i maggiori database cristallografici internazionali [Cambridge Crystallographic Data Centre (CCDC), Protein Data Bank (PDBe), International Centre for Diffraction Data (ICDD), Inorganic Crystal Structure Database (ICSD), Bilbao Crystallographic Server (BCS)]. Il programma della Scuola coprirà tutti gli aspetti che vanno dall’acquisizione e interpretazione dei dati di diffrazione dei raggi X fino al deposito e pubblicazione delle strutture cristalline. I partecipanti affronteranno l’intero processo di analisi cristallografica attraverso lezioni frontali e 15 ore di tutorial, dove l’attenzione sarà posta su come acquisire il dato grezzo nella maniera più completa e significativa, estrarre le informazioni più attendibili, analizzare criticamente il modello strutturale ottenuto e disseminare l’informazione in maniera completa e verificabile 
attraverso i canali della pubblicazione scientifica e dei database cristallografici. Il programma si svilupperà attraverso due percorsi paralleli, uno dedicato alle proteine e macromolecole e l’altro alle strutture cristalline di piccole molecole e di solidi estesi. La Scuola AIC a Napoli è un’ottima occasione per gli scienziati dell'ateneo federiciano di incontrare alcuni fra i massimi esperti nel campo della cristallografia e della biocristallografia, fra cui editori delle principali riviste del settore e sviluppatori di software, nonché di ampliare e aggiornare le proprie conoscenze sulla diffrazione dei raggi X.
 
 

 

Dear Colleagues, 
 
Registrations are open for the AIC International Crystallography School 2019, entitled "Crystallographic Information Fiesta", which will be held in Naples, Italy, on 29 August to 3 September as a satellite event of MISCA 2019 (Meeting of the Italian and Spanish Crystallographic Associations).
 
The School is organized by the Commission on Crystallographic Teaching of the Italian Crystallographic Association (AIC) in partnership with several IUCr bodies [IUCr Journals, IUCr Data, Committee for the Maintenance of the CIF Standard (COMCIFS), Committee on Data (CommDat), International Tables for Crystallography] and crystallographic databases (ICDD, CCDC, PDBe, ICSD, BCS).
 
AICS2019 offers an intensive course in Crystallographic Information, covering the extraction, dissemination and use of scientific knowledge from the structure determination experiment to database-driven discovery. This school will emphasise to students the need to collect the most complete and meaningful raw data, extract the most reliable information they can, critically review the structural model they have derived, and disseminate that information in a complete and verifiable manner through the twin channels of scientific publication and curated database deposition.
 
The Scientific Programme of AICS2019 will consist of lectures delivered by internationally leading scholars and supervised tutorials (14 h) on crystallographic software and databases. The scientific path of the school will include 15 hours of hands-on tutorials and partly take place in two parallel streams dedicated to the crystallographic study of structures with small cell parameters (molecular and extended solids) and of macromolecules, respectively.
 
Major crystallographic database organisations (Cambridge Crystallographic Data Centre, Protein Data Bank, International Centre for Diffraction Data, Inorganic Crystal Structure Database) and the Bilbao Crystallographic Server are directly involved in the organization and teaching sessions. Dedicated lectures and tutorials are included in the programme. A lecture on how to plan and design a synchrotron experiment is also included as part of the LAAAMP Colloquium Programme (https://laaamp.iucr.org).
 
The School is mainly directed at PhD students and young researchers coming from both University and Industry. In order to foster active interaction among students and instructors, the School is restricted to at most 50 qualified and selected participants. Selections will be made on CVs and other relevant aspects of the candidates’ application.
 
Confirmed lecturers and tutors so far are:
Mois I. Aroyo (Editor, Intl Tables for Crystallography Vol. A), Universidad del Pais Vasco, Bilbao, Spain
Rita Berisio, IBB-CNR, Naples, Italy
Luciana Esposito, IBB-CNR, Naples, Italy
Larry Falvello (Section Editor, Acta Crystallographica Section C), University of Zaragoza, Spain
James Hester (Chair, IUCr COMCIFS), ANSTO, Australia
Loes Kroon-Batenburg (IUCr CommDat), University of Utrecht, Netherlands

Paolo Lotti, University of Milan, Italy
Chiara Massera (Section Editor, Acta Crystallographica Section E), University of Parma, Italy
Brian McMahon (IUCr CommDat and COMCIFS; Co-editor, Intl Tables for Crystallography Vol. G), IUCr, UK
Abhik Mukhopadhyay (Scientific Database Curator, PDBe), EMBL-EBI, Cambridge, UK
Horst Puschmann, OlexSys, Durham University, Durham, UK
Serena C. Tarantino, University of Pavia, Italy
Luigi Vitagliano, IBB-CNR, Naples, Italy
Michele Zema (IUCr Executive Outreach Officer), University of Pavia, Italy
 
In a touristic destination such as Naples and during the school holiday period, we are making every effort to keep REGISTRATION FEES as low as possible, and we are able to offer a very convenient package including 5 nights accommodation in a 4* hotel, lunches and coffee-breaks at 490 euros. Moreover, BURSARIES are available to cover registration fee as well as travel costs, in full or partially.
 
DEADLINE for pre-registration and bursary application is 19 May 2019. We look forward to welcoming you in Naples.
Serena Tarantino, Paolo Lotti, Chiara Massera, Paolo Pio Mazzeo AIC Commission on Crystallographic Teaching
crystallographic information fiesta

Riferimenti

Società dei Naturalisti in Napoli  
Via Mezzocannone 8, 80134 - Napoli   
Email:   postmaster@societanaturalistinapoli.it
Novembre 2022
L M M G V S D
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

I nostri social

facebook  instagram youtube googlemaps