SOCIETA' DEI NATURALISTI IN NAPOLI

Napoli 
La città del Sole e di Partenope

Nicola Scafetta

Il presente saggio propone di svelare il segreto più intimo della città di Napoli attraverso un’indagine archeo-astronomica sulle motivazioni religiose e filosofiche che furono alla base dell’urbanistica del suo antico nucleo greco, Neapolis, fondato nel V secolo a.C. dai Cumani ed altri coloni greci. Lo studio rivela che la città fu progettata in modo da richiamare nella geometria delle sue strade e nel suo peculiare orientamento geografico-astronomico durante i solstizi e gli equinozi il culto di Apollo (il dio Sole dei Greci) e di Partenope (la sirena-oracolo del luogo). La planimetria di Neapolis sembra derivare anche dalla cosmologia pitagorica basata sulla sezione aurea e le proporzioni armoniche del numero dieci. Tutto questo fece di Neapolis un perfetto microcosmo, o meglio, una città-tempio con al centro il sole divino.

L'autore, Nicola Scafetta, è esperto in Fisica dei Sistemi Complessi e nelle interazioni Sole-Terra a cui ha dedicato più 100 lavori pubblicati su riviste scientifiche internazionali. E’ reduce da numerose esperienze accademiche e lavorative all’estero, soprattutto negli Stati Uniti d’America. Attualmente è un docente dell'Università degli Studi di Napoli Federico II.

Il saggio ha ricevuto il patrocinio editoriale della Società dei Naturalisti in Napoli.


ISBN 9788831657570
 (versione Cartacea 20,00 €)
ISBN 9788831658195
(Versione Ebook 7,99 €)

Come diventare Soci

SOCI ORDINARI. Le nomine, in base a proposte presentate da almeno due Soci effettivi al Consiglio Direttivo e da questo preventivamente esaminate ed accettate, sono approvate dall’Assemblea generale (in prima convocazione a maggioranza di voti e con la presenza di almeno la metà più uno degli Associati aventi diritto. In seconda convocazione, prese sempre a maggioranza di voti, con almeno un terzo degli Associati aventi diritto presenti. Le votazioni si svolgono per alzata di mano). I richiedenti possono essere tutti i cultori delle Scienze Naturali, e tutti quelli che (persone fisiche, enti pubblici e privati, società) abbiano un interesse per la cultura naturalistica, nonché le Istituzioni pubbliche e private con interessi naturalistici. È richiesto il contributo ordinario (50 Euro per le persone fisiche; 100 euro per le Istituzioni). 

SOCI BENEMERITI. Le nomine, in base a proposte presentate da almeno due Soci al Consiglio Direttivo e da questo preventivamente esaminate ed accettate, sono approvate dall’Assemblea generale (in prima convocazione a maggioranza di voti e con la presenza di almeno la metà più uno degli Associati aventi diritto. In seconda convocazione, prese sempre a maggioranza di voti, con almeno un terzo degli Associati aventi diritto presenti. Le votazioni si svolgono per alzata di mano). I richiedenti possono essere quei cultori delle Scienze Naturali che abbiano contribuito con donazioni e sussidi alla vita economica dell’Associazione, o ne abbiano favorito le attività culturali o che si sono particolarmente distinti nel campo dello studio naturalistico a livello nazionale o internazionale.  Possono essere nominati Soci Benemeriti tutti i Soci ordinari che ininterrottamente sono iscritti al Sodalizio da almeno 30 anni. Ad essi non è richiesto alcun contributo.   

SOCI CORRISPONDENTI. Le nomine sono fatte dal Consiglio Direttivo a quei cultori delle Scienze Naturali che, risiedendo fuori dal territorio regionale, possono rappresentare la Società nell’ambito delle comunità scientifiche cui afferiscono. Ad essi non è richiesto alcun contributo. 

SOCI ADERENTI. Le nomine sono fatte dal Consiglio Direttivo, per gli studenti di Atenei Nazionali che lo richiedano. È richiesto un contributo ridotto (15 euro).

Per maggiori info

112

Soci

13000

Volumi

112

Bollettini pubbllicati

138

Anni dalla fondazione

Calendario eventi

Aprile 2020
D L M M G V S
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Avvisi