SOCIETA' DEI NATURALISTI IN NAPOLI


Napoli e i nuovi orizzonti della cultura.
Digitale e collaborazione: le buone pratiche per la valorizzazione di biblioteche, archivi e musei

Società dei Naturalisti in Napoli

1-2 dicembre

Il Convegno, organizzato dal Polo della Cultura Mezzocannone 8 in collaborazione con l’Associazione culturale MineCreative, intende approfondire, in due dense giornate, le opportunità dischiuse dal digitale e dal rafforzarsi delle pratiche di cooperazione nell’ambito della circolazione delle risorse artistiche, bibliografiche e documentarie, oltreché porre le basi per un nuovo paradigma di offerta culturale nella nostra città.

Comitato scientifico: Maria Pia Cacace, Piergiulio Cappelletti, Raffaele De Magistris, Antonino Pollio, Giuseppina Rubinacci, Marialucia Siragusa.

Scarica qui il programma

Il Polo della Cultura Mezzocannone 8 è nato dalla collaborazione tra Biblioteca Universitaria di Napoli (Ministero della Cultura), Società dei Naturalisti in Napoli e Dipartimento di Giurisprudenza (Biblioteca di Diritto Romano) dell’Università degli Studi di Napoli Federico II che hanno stipulato un apposito Protocollo di intesa. Ad esso partecipano anche il Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche, con i relativi musei, e l’Associazione culturale MineCreative.

Come diventare Soci

SOCI ORDINARI. Le nomine, in base a proposte presentate da almeno due Soci effettivi al Consiglio Direttivo e da questo preventivamente esaminate ed accettate, sono approvate dall’Assemblea generale (in prima convocazione a maggioranza di voti e con la presenza di almeno la metà più uno degli Associati aventi diritto. In seconda convocazione, prese sempre a maggioranza di voti, con almeno un terzo degli Associati aventi diritto presenti. Le votazioni si svolgono per alzata di mano). I richiedenti possono essere tutti i cultori delle Scienze Naturali, e tutti quelli che (persone fisiche, enti pubblici e privati, società) abbiano un interesse per la cultura naturalistica, nonché le Istituzioni pubbliche e private con interessi naturalistici. È richiesto il contributo ordinario (50 Euro per le persone fisiche; 100 euro per le Istituzioni). 

SOCI BENEMERITI. Le nomine, in base a proposte presentate da almeno due Soci al Consiglio Direttivo e da questo preventivamente esaminate ed accettate, sono approvate dall’Assemblea generale (in prima convocazione a maggioranza di voti e con la presenza di almeno la metà più uno degli Associati aventi diritto. In seconda convocazione, prese sempre a maggioranza di voti, con almeno un terzo degli Associati aventi diritto presenti. Le votazioni si svolgono per alzata di mano). I richiedenti possono essere quei cultori delle Scienze Naturali che abbiano contribuito con donazioni e sussidi alla vita economica dell’Associazione, o ne abbiano favorito le attività culturali o che si sono particolarmente distinti nel campo dello studio naturalistico a livello nazionale o internazionale.  Possono essere nominati Soci Benemeriti tutti i Soci ordinari che ininterrottamente sono iscritti al Sodalizio da almeno 30 anni. Ad essi non è richiesto alcun contributo.   

SOCI CORRISPONDENTI. Le nomine sono fatte dal Consiglio Direttivo a quei cultori delle Scienze Naturali che, risiedendo fuori dal territorio regionale, possono rappresentare la Società nell’ambito delle comunità scientifiche cui afferiscono. Ad essi non è richiesto alcun contributo. 

SOCI ADERENTI. Le nomine sono fatte dal Consiglio Direttivo, per gli studenti di Atenei Nazionali che lo richiedano. È richiesto un contributo ridotto (15 euro).

Per maggiori info

96

Soci

13000

Volumi

112

Bollettini pubbllicati

138

Anni dalla fondazione

Calendario eventi

Dicembre 2021
D L M M G V S
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Avvisi